Giornata mondiale della gentilezza: consigli di lettura

Buongiorno a tutti,

oggi, 13 novembre, si celebra la Giornata mondiale della gentilezza.

La gentilezza è molto semplice da praticare: a volte basta un piccolo gesto o una parola giusta per donare un sorriso a qualcuno. È un qualcosa di bellissimo da ricevere, ma anche da donare. Spesso ci accorgiamo della sua importanza proprio quando ci viene negata.

Oltre alla gentilezza verso gli altri, vorrei parlare anche della gentilezza verso sé stessi. Infatti, quando qualcosa non va secondo i programmi oppure accade un evento negativo, spesso siamo inclini a incolparci e a punirci. Invece, dovremmo iniziare a volerci bene e a trattarci con rispetto.

Oggi vi vorrei presentare alcune letture che io associo al tema della gentilezza.

GENTILEZZA VERSO SÉ STESSI, CONSIGLIATO SE A VOLTE TI SENTI SOLO IN UN MONDO TROPPO FRENETICO

Vita su un pianeta nervoso – Matt Haig: Il mondo di oggi corre veloce e non accenna a rallentare. Computer, tablet e smartphone ci mantengono sempre connessi, ma ci fanno anche sentire più soli e distanti. Solo l’ansia e lo stress sembrano accompagnare le nostre vite frenetiche senza abbandonarci mai. Dunque, come sopravvivere in un mondo che sembra volerci infelici? Matt Haig cerca di rispondere a questa domanda nel suo romanzo Vita su un pianeta nervoso, parlandoci anche della sua esperienza personale.

UNA STORIA DI GENTILEZZA, CONSIGLIATO SE SEI UN SOGNATORE E TI SEI SENTITO QUALCHE VOLTA FUORI LUOGO PER I TUOI SOGNI

Il sognatore – Laini Taylor: Lazlo, il protagonista del romanzo, è un orfano che viene allevato dai monaci. Al monastero conduce una vita austera alternando soltanto momenti di lavoro e di preghiera. Qualsiasi forma di fantasia è etichettata come pericolosa o inutile, e pertanto va eliminata. Tuttavia, Lazlo coltiva un forte amore per le fiabe e le storie che gli permettono di sognare. Gli altri lo deridono per questa sua passione, ma Lazlo sopporta in silenzio mostrandosi sempre gentile. (recensione completa qui)

UNA STORIA DI GENTILEZZA, CONSIGLIATO PER APPRENDERE L’AMORE DAGLI ANIMALI DOMESTICI

Il gatto venuto dal Cielo – Takashi Hiraide: Chibi è una piccola gattina che entra nella vita di una coppia e regala loro delle piccole gioie: dal semplice gioco fino al pasto che le preparano. Pian piano Chibi diventa sempre più speciale… È un romanzo leggero e delicato. La narrazione procede lenta ed è impregnata di riflessioni sulle piccole cose.

UNA VISIONE GENTILE, UNA RACCOLTA DI POESIE CONSIGLIATA PER RITROVARE LA POSITIVITÀ

Se sei triste guarda il cielo – Toyo Shibata: Toyo Shibata è una donna di quasi cento anni che ha deciso di raccontare la sua storia attraverso le poesie. Il risultato è un inno alla vita e alla bellezza dei piccoli momenti. Quello che mi ha colpito di più di questa raccolta è stata la positività che riveste ogni poesia, anche quella che parla di uno dei momenti più tristi per l’autrice. Dalla lettura emerge il ritratto di una donna forte e gentile. (recensione completa qui)

E voi cosa ne pensate?

Grazie per avermi letto anche oggi, a presto

Mimi

_______________________________________

Twitter: @BookCoffeeSite

Instagram: mimi_book_coffee

Puoi scrivermi a: bookcoffeesite8@gmail.com

8 pensieri su “Giornata mondiale della gentilezza: consigli di lettura

  1. I tuoi consigli di lettura sono interessanti ed è vero che un o’ di gentilezza non guasta mai, anzi!

    Ahimè, immagino che molti saranno gentili oggi (toh, un venerdì 13…) o scriveranno dei post su tutti i loro profili social “Siate gentili :-)” oppure “Un domani migliore lo possiamo costruire noi”, ma forse saranno i primi a tossire in faccia alla gente nell’autobus, per esempio.

    Piace a 1 persona

  2. La gentilezza è un bene prezioso, è un gesto d’amore verso gli altri. Crea un clima più sereno in cui vivere e basta davvero poco per rendere più felici le altre persone.
    Ho già letto altri due romanzi di Haig e concordo sul proporre questo autore per la tematica affrontata nell’articolo!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...