Il maestro dei morti – Yannick Roch | Recensione

Buongiorno a tutti,
oggi sono qui per parlarvi di Il maestro dei morti, un romanzo scritto da

Il maestro dei morti - Yannick Roch
Titolo: Il maestro dei morti Autore: Yannick Roch Link Amazon: https://amzn.to/31ONvf1

 Yannick Roch e pubblicato in Italia da Les Flaneurs Edizioni.

Di cosa parla?

“Settembre 1933. Mentre nell’alta borghesia della Ville Lumière esplode la moda degli spettacoli di magia dell’enigmatico Monsieur Larnac, la scomparsa improvvisa di madame Géraldine getta la famiglia Lathune nella disperazione. La polizia annaspa, finché l’intervento di due investigatori privati – lo stravagante Renard e il più posato Tortue – non riesce a districare la fitta trama tessuta dalle menti criminali che si nascondono dietro le facciate maestose dei palazzi parigini.”

Cosa ne penso?

Parigi, anni Trenta. Nel proprio appartamento due investigatori privati, Renard e Tortue, trascorrono le giornate annoiati a causa della apparente mancanza di crimini. Quando sembrano ormai aver perso le speranze che qualcosa di interessante possa accadere, ecco che bussa alla loro porta Sophie, una giovane donna.

La madre di Sophie sembra essere scomparsa nel nulla e la polizia non ha nessuna pista. Per questo motivo Sophie, determinata a ritrovare la madre, decide di rivolgersi a Renard e Tortue.

Il mistero si infittisce con il procedere delle indagini e si apre di fronte ai due investigatori uno scenario complesso dove non mancano segreti compromettenti in grado di far tremare tutta l’alta borghesia parigina.

Attraverso le pagine il lettore ha l’opportunità di vivere e di passeggiare tra le vie di Parigi. I quartieri più lussuosi si alternano ad angoli e viette buie dove fioriscono locali squallidi frequentati da persone pericolose. Grazie ai due protagonisti possiamo vedere entrambe le facce di Parigi.

Il maestro dei morti di Yannick Roch è un romanzo coinvolgente dove il mistero si mischia con il fascino pericoloso dell’occulto.

I dialoghi sono divertenti e aiutano a creare quel coinvolgimento in grado di far sentire anche il lettore parte della storia.
I due protagonisti mi hanno ricordato in alcuni momenti Sherlock Holmes e il dottor Watson, in particolare per alcune caratteristiche e atteggiamenti.

Consiglio questo romanzo a chi ama i gialli e soprattutto a chi ama leggere di vicende ambientate in altri tempi.

E voi lo avete letto? Cosa ne pensate? Fatemi sapere!

Grazie per avermi letto anche oggi, a presto

Mimi

_______________________________________

Sono affiliata Amazon. Vi lascio qui il link in caso vogliate acquistare il libro: https://amzn.to/31ONvf1 Vi ringrazio per il prezioso sostegno che date al blog!

Twitter: @BookCoffeeSite

Instagram: mimi_book_coffee

Puoi scrivermi a: bookcoffeesite8@gmail.com

3 pensieri su “Il maestro dei morti – Yannick Roch | Recensione

Rispondi a inchiostronoir Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...