Letture preferite di Febbraio

Buonasera!

Oggi sono qui per presentarvi i tre libri che ho amato di più nel mese di febbraio.

SILENZIO – SHUSAKU ENDO

Il libro è ambientato a Nagasaki nel 1633, in un’epoca di violenti persecuzioni nei confronti dei cristiani. La storia è narrata dal punto di vista di Rodrigues, un gesuita che si reca in Giappone insieme a Garrpe, anch’esso un padre gesuita, per indagare sulla notizia giunta a Roma che padre Ferreira è diventato un’apostata. È un libro che tocca con grande sensibilità la questione del Silenzio, giungendo infine a un epilogo inaspettato.

Ho scritto una recensione più approfondita riguardo a questo romanzo e ve la lascio qui di seguito: Silenzio di Shusaku Endo

4 stelline

 

L’OCA SELVATICA – MORI OGAI

Una ragazza, Otama, sta alla finestra e può solo limitarsi a osservare Okada, il ragazzo di cui è segretamente innamorata. La narrazione è leggera, ma traspare una leggera intimità e delicatezza nella scelta delle parole utilizzate. È la storia di alcune vite che si intrecciano, senza però mai toccarsi veramente.

3 stelline

 

LA BELVA NELL’OMBRA – EDOGAWA RANPO

Lo scrittore Samukawa incontra un’affascinante giovane donna Shizuko che gli confessa di essere perseguitata. Subito il protagonista del racconto non esita e si schiera al suo fianco per aiutarla, calandosi nel ruolo di detective. Si tratta di un romanzo poliziesco, se così lo possiamo definire, che si distingue dai soliti romanzi che ho letto finora. Subito il narratore ci spiega che non verrà analizzato la psicologia dei personaggi, ma ci si soffermerà sui fatti. Ecco che la narrazione è portata avanti da colpi di scena e ritrattazioni continue che aiuteranno nel creare suspense e curiosità.

3 stelline

 

E voi cosa avete letto questo mese? Quali letture vi hanno colpito di più? Fatemi sapere!

Grazie mille per avermi letto anche oggi,

Mimi

Annunci

11 pensieri su “Letture preferite di Febbraio

      1. Ciao Mimi, sono contento che ti piaccia il testo di p. Spiazzi; se ti piace il genere biografico, te lo consiglio: il frate domenicano traccia un bel ritratto di San Domenico e del suo tempo, avvalendosi anche di stralci tratti dai testi scritti dai contemporanei del Santo. Non te ne poentirai, credimi! La narrazione è fluida. Buon pomeriggio. 🙂

        Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Grazie mille! Sono contenta di averti incuriosito. Spero che se leggerai qualcuno di questi libri mi farai sapere anche tu cosa ne pensi a riguardo 🙂
      Ho visitato il tuo blog ed è davvero carino! Mi piace molto! *.*

      Liked by 1 persona

  1. Non conosco questi autori, ora vado a vedere cosa si dice di loro, io in questo mese ho letto I primi volumi della Casa nella prateria di Laura Ingalls, poi qualche libro illustrato per bambini, quelli mi piacciono sempre, Le mie cene con Edward e La locanda degli amori diversi che poi recensirò a breve sul blog 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Anch’io adoro i libri illustrati *.*
      Sono molta incuriosita dalle tue letture e me le sono annotate in un quadernino. Non vedo l’ora di leggere le tue recensioni con le tue opinioni a riguardo! 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...