Letture preferite di Gennaio

Buonasera a tutti!

Oggi sono qui per parlare delle letture che ho amato di più questo mese. Gennaio per me è stato mese di esami e solo oggi ho concluso l’ultimo. Ora ci saranno due giorni di riposo e da lunedì riprenderanno le lezioni. Il mese ha quindi risentito moltissimo dell’impegno dettato dal carico di studio.

Ho scelto tre libri che posso considerare i preferiti del mese, accompagnati da una mia piccola recensione. Poiché i due libri di Murakami sono veramente molto brevi ed ero veramente molto indecisa su quale scegliere, ho deciso di inserirli entrambi.

TINDER – SALLY GARDNER

Ferito in battaglia un soldato incontra la Morte che lo invita a seguirlo, ma lui decide di rifiutare il suo invito e fugge. Da lì in avanti incontra una serie di personaggi fantastici e apprende l’uso della magia, ma “tutta la magia ha un prezzo”. È una storia con una tinta tetra, ispirata alla fiaba “L’acciarino magico” di Andersen. In questo post ne parlo in modo più approfondito: Tinder – Sally Gardner

4 stelline

 

IL GATTO VENUTO DAL CIELO – TAKASHI HIRAIDE

Chibi è una piccola gattina che entra nella vita di una coppia e regala loro delle piccole gioie. Traspare l’amore che c’è nel semplice gioco o anche nel pasto che le preparano. Finché pian piano Chibi diventa sempre più speciale… È un romanzo leggero e delicato. La narrazione procede lenta ed è impregnata di riflessioni sulle piccole cose.

3 stelline

 

SONNO – MURAKAMI

Una donna all’improvviso smette di dormire. All’inizio cercherà di non dar peso a ciò, ma pian piano la mancanza di sonno cambierà la sua visione del mondo e in un certo modo anche il suo attaccamento alla vita. È un racconto breve che si legge in un giorno, ma che lascia una leggera inquietudine.

3 stelline

 

LA STRANA BIBLIOTECA – MURAKAMI

Un bambino tornando a casa da scuola, si ferma in biblioteca per prendere in prestito alcuni libri. Il bibliotecario lo porta attraverso un intricato labirinto di stanze e lo rinchiude in un sotterraneo insieme ad un uomo vestito con la pelle di pecora. Gli viene detto che la sua unica via di fuga è leggere i libri che gli vengono dati. E’ un racconto fiabesco con una atmosfera onirica e surreale in cui l’unica salvezza dall’infelicità è la lettura.

3 stelline

 

E per voi, quali sono state le letture preferite di questo mese? Fatemi sapere!

Grazie mille per avermi letto anche oggi,

Mimi

Annunci

2 pensieri su “Letture preferite di Gennaio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...