The Mortal Instruments – Cassandra Clare

Buonasera a tutti,

untitled-3sono qui oggi per parlare con voi della saga di Shadowhunters di Cassandra Clare. È stata la saga che mi ha coinvolto maggiormente quest’anno e vorrei confrontarmi con voi per scambiarci opinioni e impressioni. Ho pensato di dividere in due parti il post. In questo parte ne parlerò in generale SENZA SPOILER, così da dar modo a tutti di poter partecipare, anche a chi non ha letto la saga o a chi la deve ancora terminare. Successivamente pubblicherò un altro post che conterrà spoiler ed in cui potremmo parlare più nello specifico di personaggi e situazioni. Spero che questa idea vi possa piacere.

Quindi partiamo!

La lettura di questa saga mi ha coinvolto a pieno. Ci sono stati momenti in cui non riuscivo a staccarmi dal libro, alternati a momenti in cui invece non mi sentivo particolarmente presa. In particolare Città di Ossa (I libro), Città di Vetro (III libro) e Città del fuoco celeste (VI libro) sono stati i miei preferiti; mentre Città di Cenere (II libro), Città degli angeli caduti (IV libro) e Città delle anime perdute (V libro) li ho trovati leggermente più lenti. Nonostante ciò la scrittura è divertente e scorrevole, a volte anche ironica così da poter strappare un sorriso in ogni situazione.

Quello che è certo è che la saga mi ha completamento assorbito nel mondo delle ombre descritto all’interno. “Tutte le storie sono vere” e quindi ecco che vediamo vampiri, fate, licantropi e stregoni; di cui avevamo già sentito parlare quando eravamo piccoli. Questi vivono insieme e conducono la propria vita. Solo chi fa parte di quel mondo o possiede la runa della vista può vederli. A queste creature fantastiche si aggiungono gli Shadowhunters, guerrieri delle ombre che vigilano e uccidono i demoni al fine che questi non si impossessino del nostro mondo. Ecco che dietro la normalità della vita quotidiana si celano battaglie e misteri. Avventure che gli automobilisti in coda nel traffico di New York, troppo presi dai propri impegni, non riescono a percepire. Dietro a palazzi anonimi si celano case di Nascosti, sotto ai nostri piedi si celano i Regni delle Fate.

“Sta a te decidere. Conservare l’esistenza che hai, andare al collage, studiare musica, sposarti. Vivere la tua vita. Oppure…averne una incerta, piena di ombre e pericoli. Puoi avere la gioia di leggere i racconti di avvenimenti incredibili, o farne parte. La scelta sta a te.”

I personaggi sono uniti nel combattere una guerra, ma allo stesso tempo stanno cercando di combattere tante battaglie personali. C’è chi è alla ricerca di sé stesso, chi è costretto a reagire e a diventare più forte, chi vuole crescere, chi sta solo cercando un riconoscimento da parte dei propri genitori, chi sta cercando di nascondere la propria fragilità dietro a una facciata da persona forte, chi sta cercando perdono per i propri errori commessi e chi vuole solo proteggere chi ama.

“Ci sarà sempre chi vorrà dirti che quello che sei, dipende dal tuo nome o dal sangue che scorre nelle tue vene. Non lasciare che gli altri decidano chi sei. Decidilo da sola.”

“… il suo essere speciale è stato imposto e ci si è adattato. Perché il mondo non è diviso tra chi è speciale e chi è normale: ciascuno ha il potenziale per essere straordinario. Finché si hanno anima e libero arbitrio si può essere qualsiasi cosa, fare qualsiasi cosa, scegliere qualsiasi cosa.”

È un universo sorprendente in cui ogni diversità è un pregio. È un mondo pieno di persone interessanti da conoscere, luoghi da vedere, segreti da scoprire e nuove lezioni da imparare.

Secondo me, la sensazione più bella che si possa provare quando si chiude un libro è quella di aver trovato degli amici che saranno lì ad aspettarti per vivere alcune emozioni ogni volta che vorrai.

“Tutti noi siamo i frammenti di ciò che ricordiamo. Racchiudiamo in noi le speranze e le paure di coloro che ci amano. Finché ci sono l’amore e il ricordo, non ci sono vere perdite.”

E voi cosa ne pensate? Lo avete già letto o avete in programma di leggerlo? Siete pronti a commentare con me i personaggi nel mio prossimo post? Fatemi sapere cosa ne pensate!

Grazie per avermi letto anche oggi,

Mimi

Annunci

23 pensieri su “The Mortal Instruments – Cassandra Clare

  1. Bellissimo!! è la mia saga preferita!! 😀 E forse è per questo che non ho mai letto gli altri spin off della Clare… ho paura che non siano all’altezza, anche se sicuramente non è così!! Sono curiosa di leggere il tuo prossimo post allora!! 😉 nessie

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Io ho già ordinato la saga delle origini perché mi hanno detto che i protagonisti sono ancora più interessanti.. Perciò non vedo l’ora di iniziarne la lettura!
      Comunque allora ti aspetto al prossimo post venerdì prossimo così che possiamo commentare insieme i personaggi e le nostre scene preferite! 🙂
      Mimi

      Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Io ho letto questa saga perchè mia sorella ne parlava sempre e quindi mi sono incuriosita… A me personalmente è piaciuta, anche se capisco che è un genere un po’ particolare… 🙂
      Mimi

      Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Secondo me se ti piace il genere fantasy, è super consigliata! A me è piaciuta molto sia per il mondo fantastico che è stato costruito sia per la caratterizzazione dei personaggi.
      Si, c’è anche la serie tv e ora sta uscendo la seconda stagione su Netflix. La serie tv non segue molto l’ordine dei libri e anche la storia e i personaggi sono un po’ “alterati”, come spesso succede in molte trasposizioni cinematografiche. Io ho cominciato a vederla dopo che ho concluso i libri, per evitare di avere spoiler, e penso sia molto carina.
      Comunque se decidi di leggere la saga o vedere il telefilm, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi, se vuoi. 🙂
      Mimi

      Liked by 1 persona

      1. Prima o poi inizierò sia l’uno che l’altro, il problema è che non so proprio quando perché seguo tanti telefilm e di libri da leggere ne ho a palate 😂😩 però sicuramente, prima o poi te ne renderò partecipe!

        Liked by 1 persona

  2. L’unica cosa negativa che posso dire di shadowhunters, sia mortal instrument sia infernal devices, è che le copertine italiane sono terribili rispetto a quelle originali… ma non potevano lasciare quelle?????
    Qui in questo post vedi quelle originali di infernal devices.
    Sai che esistono anche le graphic novel di quello?
    https://raccontidalpassato.wordpress.com/2015/02/03/the-infernal-devices-shadowhunters-le-origini/

    Liked by 1 persona

    1. Si anche secondo me se avessero lasciato le originali sarebbe stato molto meglio! Quelle italiane lasciano un po’ a desiderare…
      No, non conoscevo le graphic novel. Ora vado subito a sbirciarle! Grazie mille! 🙂

      Liked by 1 persona

  3. E’ una saga che ho letto tutta d’un fiato. Mi è piaciuto tantissimo ogni libro, peccato non siano riusciti minimamente ad eguagliare la sua bellezza nè con il film nè con la serie tv.

    Liked by 1 persona

  4. Se devo essere sincera, la saga “The Mortal Instruments” è quella che mi ha richiesto più tempo di lettura. Clary come personaggio non mi ha fatta impazzire, troppo “Marie Sue” a mio avviso, ma in generale non è male. Non so se l’hai già fatto, ma in caso ti consiglio moltissimo la saga delle Origini, sempre di Shadowhunters, ma ambientata nel 1878 con il trio Will-Jem-Tessa.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! 🙂 Si ho preso la saga delle Origini e non vedo l’ora di iniziarne la lettura, anche se purtroppo a causa di alcuni imprevvisti sono stata costretta a posticiparla… però appena la terminerò mi farebbe piacere se ne parlassimo insieme e sarebbe bello anche fare un confronto tra le due saghe 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...